PSICANALISI

 

HOME

 

LE ORIGINI

 

PRESENTAZIONE

 

FREUD E I SUOI STUDI

 

TRIPARTIZIONE IO

 

WEBGRAFIA

 

TRIPARTIZIONE DELL’IO...

Freud parte da un modello in cui la mente umana ha una struttura tripartita in:
IO E' il substrato cosciente ed e' quello di cui si ha consapevolezza;
ES E' l'opposto dell'io, quindi inconscio, il quale raccoglie e memorizza un'enorme quantita' di informazioni che vanno dal periodo della prima infanzia sino alla morte.
Tuttavia nell'adulto il contenuto psichico dell'Es e' celato e reso normalmente inaccessibile;
SUPER-IO Rappresenta il "censore" della mente umana.


In una situazione di normalita' i ricordi rimossi che stazionano nell'Es vengono ostacolati dal Super-Io e quindi non riescono a raggiungere l'Io, quando invece un qualsiasi elemento cosciente riesce a ‘risvegliare' un oggetto rimosso nasce un conflitto tra il ritorno del rimosso e le resistenze del Super-Io.
Freud chiama tale situazione nevrosi.Freud basa la tecnica terapeutica sul concetto di associazione libera ovvero sul lasciare il paziente completamente svincolato da qualsiasi regola di condotta nei suoi discorsi.
Possiamo quindi affermare che con il termine psicoanalisi intendiamo:
una procedura esplorativa di quei processi mentali che sono inaccessibili ai metodi tradizionali.
una particolare tecnica psicoterapeutica, basata fondamentalmente sull'investigazione, ai fini di trattare i disturbi neurologici di varie origini.
una sistematica accumulazione di conoscenze raccolte con il metodo psicoanalitico, quasi a costruire una dottrina psicologica.